Attività extrascolastica – Ludoteca


I bambini della scuola materna iscritti in ludoteca in pomeriggio, hanno realizzato ghirlande per celebrare l’arrivo della primavera. Una creatività basata sulla lettura del libro francese “Il colore delle emozioni”; un’attività di collage e disegno “Vive le Printemps!”, e l’attività creativa e manuale (ritaglio, colorazione e collage).

                   

Dall’album: “Il colore delle emozioni” di Anna Llenas

Il mostro di colore si sente tutto imbrattato oggi. Le sue emozioni sono sottosopra! Non capisce cosa gli sta succedendo. Riuscirà a rimettere in ordine il suo cuore ea ritrovare l’equilibrio? Animati da questa storia, i bambini hanno parlato gradualmente delle loro emozioni e in particolare di ciò che li rende felici o infelici, felici o tristi, coraggiosi o paurosi, e ancora e ancora. Alcuni lo hanno fatto scegliendo una combinazione di colori, altri hanno elaborato le linee del disegno che vanno dal dettagliato allo scarabocchiato, altri ancora hanno cercato di riprodurre il mostro con un’immagine astratta. Ciascuno era entrato nella prospettiva di rappresentarlo assimilandolo ai suoi sentimenti. La reazione dei bambini a questo esercizio, che altro non era che farli mettere in relazione stimoli esterni con reazioni interne, ha mostrato quanto sia già fertile il loro giovane intelletto e che bisogna sempre trovare nuove iniziative, questo ragazzo per coltivare la sua ricchezza.

         

Lunga vita alla primavera!

Chi dice primavera parla di vita rinata. È una vita piena di energia che unisce tutti gli esseri viventi, dai grandi ai piccoli animali, dai grandi alberi ai fiori. E i fiori a loro volta uniscono le reazioni emotive. Come quelli, istintivi, che mettono in contatto le api in cerca di polline con le piante. Come quelli, meno istintivi, degli esseri umani quando vogliono esprimere felicità e gioia. I bambini in particolare sono sensibili ai fiori perché come loro sono un simbolo di crescita e per loro prendersi cura dei fiori in un modo o nell’altro è un punto di apprendimento. Per celebrare l’arrivo della primavera, i bambini hanno maneggiato e incollato carta crespa per decorare i loro alberi in fiore. Hanno dimostrato che ci sono milleuno modi per rappresentare graziosi petali di fiori, eccone alcuni.