Maturità Francese


rfIl diploma di maturità del sistema educativo francese ha la doppia caratteristica di sancire la fine degli studi secondari e di permettere l’accesso all’insegnamento superiore di livello universitario.

 

L’organizzazione degli insegnamenti:

A partire dalla 1ère, gli alunni scelgono l’indirizzo dei propri studi tra: Studi Umanistici, Lettere, Filosofia – Scienze Economiche e Sociali – Lingua e Letteratura Straniera (inglese) – Matematica – Scienze, Chimica e Fisica – Scienze della Vita e della Terra.

L’offerta progredirà negli anni a venire.

Gli alunni possono anche optare per degli studi facoltativi: Lingue e Culture dell’Antichità e Lingua vivente 3 (iniziata in 4ème, mandarino, spagnolo o tedesco).

Gli esami

Il conseguimento del Baccalauréat è soggetto alle seguenti modalità di valutazione:

  1. Monitoraggio costante: media dei voti ottenuti nelle discipline del “tronco” comune in première e terminale, che rappresenta il 10% del voto finale
  2. Prove comuni organizzate in 1ère (due sessioni) e terminale (una sessione): la media dei voti ottenuti rappresenta il 30 % della valutazione finale. Queste prove sono basate sulle seguenti discipline: Storia e Geografia/EMC – Lingue viventi 1 e 2 – Studi Scientifici – Materie d’indirizzo. L’educazione fisica e sportiva, obbligatoria, viene valutata trimestralmente.
  3. Prove scritte e orali di Francese in première (scritto di 4h coeff. 5 e orale di 20 minuti coeff. 5)
  4. Prove scritte di terminale: Filosofia (scritto – 4h coeff. 8) – due materie d’indirizzo (ognuna con coefficiente 16 – prove scritte di 4h e una prova orale, coeff. 10).

Quali sono i principali vantaggi della Maturità francese?

Il “tronco” comune e la diversità dei “rami” permettono di acquisire una vasta cultura generale.

La scelta dell’indirizzo permette inoltre un orientamento post maturità in funzione delle attitudini e dei progetti universitari.

I candidati acquisiscono una padronanza approfondita della lingua e cultura francese.

L’insegnamento obbligatorio della filosofia permette agli alunni di sviluppare lo spirito critico e una forma di pensiero rigorosa e creativa.

La Maturità permette al candidato di valorizzare la conoscenza di molteplici lingue.

La capacità di riflessione e la strutturazione delle conoscenze richieste da una parte, i lavori di ricerca personale dall’altra, costituiscono un’eccellente preparazione al lavoro universitario.

Il numero ridotto di effettivi delle classi del liceo garantisce un tutoraggio personalizzato degli alunni.

Il Baccalauréat è largamente riconosciuto in tutto il mondo.

Il conseguimento del doppio diploma permette il riconoscimento di un curriculum alimentato da due culture.

 

Al baccalauréat si aggiungono gli esami per le certificazioni di lingua, in funzione dei livelli raggiunti (Tedesco, Inglese, Spagnolo, Mandarino) durante il percorso liceale.